News


  
>
Avviso pubblico per assegn. di 2 incarichi di collab. per attivita' di ricerca
  
>
Esito - Avviso pubblico per assegn. di 1 incar. di collab. per attiv. di ricer. nel campo della F.C.
  
>
Esito - Avviso pubblico per assegn. di 1 incarico di collab. per attivita' di lab. in oncoematologia
  
>
Esito - Avviso pubblico per assegnazione di 1 incarico di collab. per attivita' di ricerca
  
>
Esito - Procedura per l’acquisto di una stazione robotica Fredom Evo 150/8 con MCA96
  
>
Esito - Procedura per l’affid. del servizio di assistenza tecnica annuale su apparec. CEINGE
  
>
Avviso pubblico per assegnazione di 1 incarico di collab. per attivita' di lab. in oncoematologia
  
>
Avviso pubblico per assegn. di 1 incarico di collab. per attivita' di ricerca nel campo della F.C.
  
>
Avviso pubblico per assegnazione di 1 incarico di collab. per attivita' di ricerca
  
>
Esito - Avviso pubblico per assegn. di 1 incarico di collab. per attivita' scientifica (ADA SCID)
  
>
Esito - Avviso pubblico per assegnazione di 1 incarico di collaborazione per attivita' di servizio
  
>
Esito - Avviso per assegnazione di N. 1 incarico per attività tecnico-amministrativa
  
>
Avviso pubblico per assegnazione di 1 incarico di collaborazione per attivita' scientifica
  
>
Avviso pubblico per assegnazione di 1 incarico di collab. per attivita' scientifica (ADA SCID)
  
>
Esito - Avviso pubblico per selezione di 4 incarichi di collaborazione per attivita' di ricerca
  
>
Esito - Avviso per affidamento di un incarico di consulenza ed assistenza ICT
  
>
Esito - Avviso pub. di selez. per confer. incarico collab. att. di cons. per gest. aziend. privacy
  
>
Rettifica: avviso pubblico per selezione di 4 incarichi di collaborazione per attivita' di ricerca
  
>
Avviso pubblico per la costituzione di una shortlist di Avvocati
  
>
Esito - avviso per assegnazione di 1 incarico di collaborazione per attivita' di ricerca
  
>
Rettifica esito - Avv. affid. lav. di manut. straord. sostit. di parte dell'anello idrico antinc.
  
>
Avviso pubblico per affidamento incarico delegato del datore di lavoro esterno per la sicurezza
Home arrow News ed Eventi arrow Eventi arrow Avviso pubblico per affidamento incarico delegato del datore di lavoro esterno per la sicurezza

Avviso pubblico per affidamento incarico delegato del datore di lavoro esterno per la sicurezza Stampa E-mail

AVVISO PUBBLICO PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DI DELEGATO DEL DATORE DI LAVORO ESTERNO PER LA SICUREZZA E LA SALUTE SUI POSTI DI LAVORO TRAMITE DELEGA NOTARILE

(Delibera CdA CEINGE del 23/02/2018)

 

La Società Consortile CEINGE Biotecnologie Avanzate di Napoli ha la necessità di affidare un incarico di Delegato del Datore di lavoro per la sicurezza e la salute sui posti di lavoro tramite delega notarile, necessario per far fronte al pieno svolgimento delle attività di propria competenza presso il Centro di ricerca di Via Gaetano Salvatore, n.486 in Napoli.

 

L’individuazione dei soggetti idonei per il conferimento del suddetto incarico avverrà attraverso le modalità appresso riportate.

 

Non saranno prese in considerazione candidature pervenute in maniera diversa.

 

I dati dei quali il CEINGE Biotecnologie Avanzate entra in possesso a seguito del presente Avviso saranno trattati nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.Lgs. n.196/2003 e s.m.i.


1.   Oggetto

Oggetto del bando è il conferimento di un incarico che preveda l’assunzione della responsabilità riguardo la sicurezza e la salute sui posti di lavoro tramite Delega notarile come Delegato del Datore di lavoro esterno – importo complessivo per due anni € 28.000,00 (ventottomila/00) al netto di IVA ed al lordo degli oneri previdenziali.

 

Al Delegato del Datore di lavoro esterno saranno delegate, ai sensi dell’art.16 del D. Lgs 81/2008, tutte le funzioni previste dall’art.18 del D.Lgs 81/2008 fatta eccezione per quelle non delegabili previste dall’art.17 del citato D.Lgs., ovvero:

·         la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento previsto dall'articolo 28;

·         la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

 

La delega sarà ratificata tramite atto scritto (procura notarile) recante data certa e al delegato saranno dati tutti i poteri di organizzazione, gestione e controllo richiesti dalla specifica natura delle funzioni delegate, nonché l’autonomia di spesa necessaria allo svolgimento delle funzioni delegate.


2. Requisiti per la partecipazione

Premesso che è necessario che il delegato possegga tutti i requisiti di professionalità ed esperienza richiesti dalla specifica natura delle funzioni delegate, costituiscono requisiti minimi per l’ammissione alla costituzione dell’elenco dei soggetti idonei, il possesso dei seguenti titoli:

 

-          cittadinanza italiana, o di uno degli stati membri dell’Unione Europea (EU);

-          godimento dei diritti civili e politici;

-      non aver riportato condanne penali e non essere stato destinatario di provvedimenti riguardanti l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;

 

Per i dipendenti delle pubbliche amministrazioni, ove prevista per legge, è necessaria altresì l’autorizzazione dell’amministrazione di appartenenza allo svolgimento di attività di consulenza.

 

Per la valutazione della idoneità delle candidature pervenute sarà preso prioritariamente in considerazione il possesso dei seguenti requisiti:

 

·         laurea specialistica/magistrale nelle seguenti classi:

classe delle lauree in scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile

classe delle lauree in ingegneria civile e ambientale

classe delle lauree in ingegneria dell’informazione

classe delle lauree in ingegneria industriale

o lauree equivalenti del “vecchio ordinamento”

·         esperienza pregressa post laurea nell’ambito della protezione e prevenzione in strutture scientifiche biomediche pubbliche e/o private documentata da rapporti di lavoro e/o consulenza.

 

Costituiscono requisiti preferenziali:

 

·         specifica esperienza, superiore a tre anni, nel settore prevenzione e protezione per laboratori di diagnostica e di ricerca di biochimica e biologia molecolare clinica, maturata presso strutture universitarie o di livello analogo,  

·         specializzazione in prevenzione incendi e relativa iscrizione nell’elenco dei professionisti del Ministero dell’Interno (art. 6 del D.M. 23.03.1985 di cui alla Legge 818/84);

·         iscrizione nell’elenco della Regione Campania dei Tecnici Competenti in Acustica;

 

 

3. Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione (redatta secondo lo schema - Allegato 1) corredata di Cv in formato Europass deve pervenire, a pena di esclusione, presso l’ufficio del personale del CEINGE – Via Gaetano Salvatore, 486 - 80145 Napoli, entro le ore 14.00 del decimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul sito aziendale (www.ceinge.unina.it) tutti i giorni feriali escluso il sabato. Qualora la scadenza cadesse di sabato o un giorno festivo la stessa sarà spostata al primo giorno non festivo successivo. Alla domanda deve essere allegato il curriculum professionale datato e sottoscritto.

La domanda può essere presentata:

·         a mano o spedita a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno, indicando sulla busta contenente i documenti la seguente dicitura: Responsabile riguardo la sicurezza e la salute sui posti di lavoro tramite delega notarile di Datore di lavoro esterno

·         invio telematico esclusivamente da casella di posta elettronica certificata (PEC) del candidato al seguente indirizzo di PEC del CEINGE ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ) trasmettendo scansione della domanda firmata e degli allegati in formato .pdf. ed indicando nell’oggetto della PEC la seguente dicitura Responsabile riguardo la sicurezza e la salute sui posti di lavoro tramite delega notarile di Datore di lavoro esterno

 

Non si terrà conto delle candidature pervenute oltre il  termine sopra indicato, anche se trasmesse per posta o per PEC

 

4. Modalità di selezione

La valutazione circa il possesso dei requisiti richiesti ai candidati, propedeutica all’affidamento dell’incarico, sarà effettuata da una Commissione ad hoc nominata dall’Amministratore Delegato.

La Commissione, oltre alla valutazione dei titoli, effettuerà inoltre un colloquio con i candidati, diretto alla valutazione delle capacità professionali del candidato con riferimento anche alle esperienze professionali documentate e alle prospettive di sviluppo relative all’incarico da conferire.

 

Ogni candidato riceverà, all’indirizzo segnalato nella domanda di partecipazione, con preavviso di almeno tre giorni, comunicazione in merito alla data di svolgimento del colloquio.

Al termine, la Commissione per ciascun candidato formula un giudizio complessivo di idoneità o meno del candidato all’incarico da svolgere.

L’incarico è conferito dall’Amministratore Delegato sulla base della valutazione suddetta. In ogni caso non si procede all’assegnazione di punteggi né alla formulazione di alcuna graduatoria, in quanto il conferimento dell’incarico riveste natura eminentemente fiduciaria.

Ai sensi delle leggi vigenti in materia, il trattamento dei dati personali raccolti è finalizzato allo svolgimento della procedura selettiva e dell’eventuale instaurazione e gestione del rapporto contrattuale.

La Società si riserva la possibilità di prorogare, sospendere o revocare il presente avviso, o parte di esso, qualora ne ravvisasse la necessità o l’opportunità per ragioni di pubblico interesse.

 

 

 

Napoli,  23.03.2018

 

 

L’Amministratore Delegato

Dott. Mariano Giustino

CEINGE - Biotecnologie Avanzate 

 

 
 
 
Pubblicato il: 23 Marzo 2018

 

 

 


 

 

 

 

 

 
© 2018 Ceinge - Biotecnologie Avanzate s.c. a r.l.
Via Gaetano Salvatore, 486, 80145, Napoli, Italia