citometria

Citometria Clinica e Sperimentale LAB

Il Laboratorio di Citometria Clinica e Sperimentale è attivo al CEINGE dall’anno 2006 e svolge indagini per la diagnosi di varie patologie, tumorali e non (leucemie acute, malattie linfoproliferative croniche, linfomi, mieloma multiplo, emoglobinuria parossistica notturna, mielodisplasie; immunodeficienze pediatriche, AIDS, patologie disreattive, collagenopatie, citopenie autoimmuni; monitoraggio cellule staminali CD34+ nei trapianti autologhi ed allogenici), e per la valutazione del decorso clinico del paziente mediante il follow-up per la ricerca della malattia minima residua.

I campioni biologici che possono essere studiati con la tecnica della citometria a flusso sono costituiti prevalentemente da aspirato midollare e sangue periferico, liquido cefalorachidiano, pleurico, ascitico, lavaggio bronchiale, sospensioni di tessuto linfoide e frammenti bioptici.

Il numero delle indagini citometriche svolte nel 2017 è stato di 6.947 e risulta in continua e progressiva crescita rispetto agli anni precedenti.

Il Laboratorio è, infine, il Centro di Riferimento Nazionale per lo studio e la diagnosi dell’Emoglobinuria Parossistica Notturna, una patologia rara di anemia emolitica acquisita.